SpazioTennis

ZIO TONI, CLAMOROSO: “ULTIMO ANNO AL FIANCO DI RAFA”

Ha iniziato alla grande quest’anno Rafael Nadal centrando l’inaspettata finale agli Australian Open, ma una notizia clamorosa giunge dal suo storico staff. Infatti suo zio Toni a partire dalla prossima stagione non sarà più l’allenatore di Rafa. L’annuncio è arrivato a Budapest nel convegno della Global Professional Tennis Coaching Association. Ecco le parole di Toni Nadal rilasciate al Tennis Italiano: “Dall’anno prossimo non seguirò più Rafael nel circuito, ma mi dedicherò esclusivamente alla nostra accademia. Voglio occuparmi della formazione di giovani talenti, il momento più delicato nella crescita di un atleta. Il rapporto con mio nipote è sempre ottimo, in tutti questi anni non abbiamo mai vissuto periodi di crisi. Però fino ai 17 anni decidevo tutto io, poi è arrivato Carlos Costa come manager, si è avvicinato il padre, ognuno con le loro opinioni. E la verità è che ogni anno io decido sempre meno, fino al punto in cui non deciderò più niente! Ho viaggiato con Rafa per tanti anni, ora voglio tornare ad occuparmi della formazione dei giovani e la nostra accademia è il luogo ideale”. Insieme hanno vinto tantissimo, ben 14 Slam di cui 9 Roland Garros, un oro olimpico a Pechino nel 2008, 28 Masters 1000 e un totale di 69 titoli ATP. Dunque volge al termine una delle collaborazioni più storiche del tennis mondiale.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *