SpazioTennis

UN ALTRO INFORTUNIO FERMA THANASI KOKKINAKIS, SI PARLA DI DUE MESI DI STOP

Sembrava essere finito il calvario di Thanasi Kokkinakis (n. 150 ATP), ma la serie di sfortunati eventi purtroppo continua per il giovane australiano.

Eliminato al primo turno del Rolex Monte-Carlo Masters, il 22enne di Adelaide, durante il match contro il russo Karen Khachanov, è inciampato in un cartellone pubblicitario riportando una microfrattura al ginocchio sinistro.

Stando a quanto riferito dall’ex capitano del team australiano di Coppa Davis, Wally Masur, Kokkinakis dovrebbe restare fuori per circa otto settimane, il che comporta la rinuncia alla restante porzione di stagione su terra rossa, incluso il Roland Garros.

Kokkinakis, che circa tre anni e quattro infortuni fa (prima la spalla, poi l’inguine, i pettorali ed infine il gomito) era stato vicino al ritiro, questa volta punta a rientrare per la stagione su erba, con obiettivo principale Wimbledon.

Una vera e propria disdetta per il talentoso aussie, a meno di un mese dal clamoroso successo nel Masters 1000 di Miami, dove al secondo turno ha estromesso il 20 volte campione Slam Roger Federer, sconfitta che poi è costata il trono mondiale allo svizzero.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *