SpazioTennis

THANASI KOKKINAKIS SCEGLIE MADRID PER IL SUO RIENTRO

È finalmente terminato il calvario di Thanasi Kokkinakis, il quale ha annunciato che tornerà alle competizioni in occasione delle qualificazioni del Masters 1000 di Madrid (al via il 5 maggio).

Il ventunenne di Adelaide ha disputato soltanto due tornei dalla fine del 2015 a causa di problemi fisici che hanno richiesto lunghi tempi di recupero. Nel dicembre 2015 ha dovuto affrontare un delicato intervento alla spalla e nonostante abbia cercato il rientro ben due volte tra il 2016 e il 2017, Kokkinakis è stato fermato in entrambi i casi da problemi ai muscoli dell’addome.

Quella di Madrid sarà la sua prima apparizione da singolarista quest’anno, in quanto ad inizio stagione ha conquistato il titolo di Brisbane vincendo il torneo di doppio in coppia con Jordan Thompson. L’ultimo match di singolare disputato dal giovane aussie risale alle Olimpiadi di Rio 2016, dove è stato sconfitto dal portoghese Gastao Elias.

Per Kokkinakis sarà la seconda volta alla Caja Mágica: nel  2015 superò le qualificazioni dopo aver sconfitto Matteo Viola e Janko Tipsarevic.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *