SpazioTennis

TERZA CATEGORIA: SORRIDONO BARBIERO, NISI, PARIOTA E TACCONE NEGLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

L’ultima settimana del mese di Febbraio ha visto sfidarsi gli atleti campani di Terza Categoria in ben tre tornei differenti, tutti di buon livello e con una partecipazione piuttosto elevata.

Si è giocato al Tennis Oplonti-Garden a Torre del Greco e si sono registrati 50 iscritti nel torneo maschile e 15 nel femminile; l’hanno spuntata Francesco Barbiero (3.1) e Roberta Nisi (3.1) al termine di due finali molto combattute.
Mentre Barbiero scappava via nel secondo set contro Ciro Di Rosa (3.2), chiudendo per 6-4 6-0, la Nisi ha dovuto sudare sette camicie per avere la meglio di Valeria Acquaviva (3.1), imponendosi per 7-6 3-6 6-4 in quasi quattro ore di gioco.
Semifinaliste le Under Ludovica Di Pasquale (3.2) e Filomena Flaminio (3.3).
Nella Sezione Intermedia limitata ai 4.3 la vittoria è andata a Ciro Ambrosio (4.3) su Valerio D’Alò (4.5).

Al Tennis Club Grumo Nevano della famiglia Li Calzi ben 60 atleti si sono fronteggiati sui campi in terra rossa di via del buon Consiglio: a mettere le mani sulla coppa del vincitore è stato Mario Pariota (3.2-Tc Ercole), l’allievo del maestroPietro Martellotta ha superato in rimonta Andrea Vitagliano (3.4-Tennis Atheneo) per 4-6 6-0 6-4.
Entrambi i finalisti erano outsider alla vigilia, Vitagliano ha estromesso il primo favorito del torneo, Luca Listone (3.1), e Pariota il numero due Federico De Paola (3.1).
Si sono fermati in semifinale Vincenzo Santonastaso (4.2 di ben altra caratura) e Gianluca Di Maio (3.2).

Nel weekend appena trascorso si è completato anche un Rodeo di Terza Categoria all’Asd Tennis Irno di Baronissi (SA), il più bravo sul campo in superficie rapida della struttura salernitana è stato l’avellinese Francesco Taccone (3.2-Country Tennis Avellino), vittorioso sull’altro irpino Gianluca Perullo (3.3-Avellino Tennis Academy) col punteggio di 5-3 4-0.
Sconfitti a un passo dall’ultimo atto Mario Dello Russo (3.2-Sporting Tennis Team Mercogliano) e Filippo Pagano (3.2-Cus Salerno).

Antonio Iannone

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *