SpazioTennis

TERZA CATEGORIA: RESOCONTI DA ACERRA, AVELLINO E SAN GIORGIO DEL SANNIO

Il mese di aprile si è aperto con l’Open BNL al Cus Napoli, valido per le Prequalificazioni agli Internazionali d’Italia, ed è proseguito con un grande numero di tornei di Terza Categoria, nell’ultima settimana si sono conclusi ben 3 tornei ad Acerra, Avellino e San Giorgio del Sannio.

Ben 71 partecipanti nel maschile e 13 nel femminile hanno preso parte alla Travel Sun Cup, sui campi in terra del Vdp Tennis di Acerra, competizione ben gestita dai G.A. Massimo Boemio e Giuseppe Capone.
Il tabellone maschile ha avuto una finale di alto livello, tra due giocatori prossimi alla Seconda Categoria, si è imposto il maestro Renè Punzo (3.1) su Aniello Giuseppe Tufano (3.1) in due set tirati per 7-5 6-3. Entrambi non avevano lasciato nemmeno un set nella loro strada verso la finale, si sono fermati a un passo dall’ultimo atto Giorgio Falco (3.1) e Felice Esposito (3.2).
Tra le ragazze Agnese Merone (3.2) ha sconfitto Valeria Acquaviva (3.1) per 6-1 6-0 in quello che era un derby tra compagne di allenamento, non facile da gestire emotivamente.
Eliminate in semifinale Filomena Flaminio (3.3) e Victoria Granato (3.3).

Al Country Sport Avellino si è tenuto il III Memorial Carmine Spina, torneo dedicato ad un 26enne appassionato di tennis, prematuramente scomparso in seguito ad un incidente stradale, le cui dinamiche a distanza di anni risultano ancora incerte.
Nel maschile si è rivisto un Lorenzo Imbriani (3.5) ad ottimi livelli, capace di battere nell’ultimo atto il giovane di casa Francesco Taccone (3.2) con lo score di 7-5 6-4.
Francesca Tamborrini (4.1) ha fatto suo il tabellone femminile, con un doppio 6-2 ai danni di Mariafiorita Romano (4.1).

Il Torneo di Pasqua di Terza Categoria sui campi di viale Spinelli a San Giorgio del Sannio ha visto 43 adesioni e un ottimo livello tecnico, l’ha spuntata il giovane di casa Simone Giannattasio (3.3), che in una finale-maratona ha avuto la meglio sul sempre ostico Cristiano Pizza (3.1-Tc Airoladue) per 6-7 6-2 7-6.
Semifinalisti altri due portacolori del circolo di Michele Pepe, Francesco Barile (3.3) e l’under Fedele Fucci (3.2), mentre il primo e il secondo favorito del seeding hanno alzato bandiera bianca all’esordio, nei quarti di finale, e si trattava di Giovanni Pio Abbate (3.1) e Marco Camilleri (3.1).
Nella sezione conclusiva di Quarta Categoria successo di Angelo Ranaldo (4.1) su Maurizio Mango (4.2) in rimonta per 4-6 6-2 6-2.

Antonio Iannone

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *