SpazioTennis

TALENT SCOUT: ECCO PERCHE’ AL TC CASERTA SI PUNTA SU IAQUINTA

Il nostro focus dedicato ai giovani interpreti dello sport della racchetta ci porta oggi sulle tracce di Giancarmine Iaquinta, under 14 che corre e suda sui campi del TC Caserta sotto la guida attenta dei maestri Tricarico e Bertamino. Il ragazzo ha fisico e colpi, abbinati ad una spiccata propensione per il bel tennis, vario e spesso d’attacco. Sono già diversi mesi che Iaquinta sta ottenendo risultati importante in ambito nazionale ma di recente il suo bagaglio di esperienze si è arricchito notevolmente grazie alla partecipazione a tornei internazionali. Non più di due settimane fa il ragazzo ha superato le qualificazioni al torneo ETA di Brindisi, arrendendosi poi nel tabellone principale ad un coetaneo olandese, terza testa di serie. La crescita è proseguita a Subotica, in Serbia, laddove Iaquinta si è arreso onorevolmente al secondo turno alla quinta testa di serie del tabellone principale.

Giancarmine viene da una famiglia di grandi appassionati e non intende smettere di sognare. L’esempio del circolo è quello di Antonia Aragosa, tenace al punto di passare un turno nelle qualificazioni al Futures di Caserta: alla stessa maniera e con lo stesso cuore lavora Iaquinta. Sanno benissimo questi ragazzi che la strada è lunga e impervia ma quando c’è cuore nessun traguardo può essere precluso.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *