SpazioTennis

SUPER NEXT GEN ALL’ACCADEMIA TENNIS SALERNO: VINCONO PERGOLA E LA GALIETTA

Si è concluso il torneo Super Next Gen Italia organizzato dall’Accademia Tennis Salerno e dal Fiore Club, primi circoli salernitani ad ospitare una tappa del più prestigioso circuito giovanile federale che mette in palio wild cards per i tornei ITF juniors che si disputano in Italia.

Direttore del torneo Mario Galietta, che col supporto dei giudici arbitri Patrizia Bernardis, Marco Forte e Marianna Santamaria ha messo in campo 73 atleti under 16 e under 18 (55 maschi e 18 femmine) provenienti dalle 3 regioni dalla nostra Macroarea: Campania, Calabria e Sicilia. Presente alle fasi salienti del torneo anche il tecnico regionale Antonio Cannavacciuolo.

Nel femminile finale tutta di casa tra Miriana Galietta e Chiara Cannavacciuolo, che in semifinale hanno superato rispettivamente la calabrese Chiantella (6-3 6-3) e la napoletana Sansone (5-7 7-5 7-6). Il successo nel derby è andato a Miriana col punteggio di 6-3 6-2, raggiungendo così al secondo posto nella classifica finale del circuito la siciliana Davì. Tale piazzamento, in attesa che la Federazione dirima la questione dell’appaiamento, dovrebbe darle il diritto ad ottenere la wild card per le qualificazioni di un ITF juniors. Ottimo periodo di forma per la Galietta, che veniva dall’ottima finale persa all’Open della Polisportiva Palocco “Parco degli Acquedotti”, torneo nel quale aveva vinto una bella serie di match.

Nel maschile il torneo è andato al calabrese Pergola che in una bellissima finale ha avuto la meglio del siciliano Marino 3-6 6-4 7-5 conquistando così il primo posto nella classifica finale della Macroarea e di conseguenza la wild card per il tabellone principale dell’ITF juniors che la FIT sceglierà per lui.

Alle premiazioni finali la presenza delle autorità (il sindaco di Giffoni Sei Casali) e degli sponsor (il main sponsor Banca Campania Centro, B&D Rooms, Caseificio Ponte Molinello, Banca Generali oltre a Mida Sport Active che ha fornito supporto tecnico) ha confermato l’interesse e l’apprezzamento della comunità locale per un evento che ha portato il grande tennis giovanile sui nostri campi, nella speranza che questo sia stato solo il primo di tanti tornei del genere.

I due vincitori dei tabelloni maschile e femminile (in entrambi i casi teste di serie numero 1 al via) si sono aggiudicati anche un bellissimo premio offerto da B&D Rooms, vale a dire un weekend a Sorrento per 2 persone che consentirà loro di visitare uno dei posti più belli del nostro Paese.

 


Antonio Iannone

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *