SpazioTennis

SPECIALE VETERANI, MASTER DI FINE ANNO A CHIAIANO: ECCO I CAMPIONI

Il Tennis Club Chiaiano rappresenta di per se un pezzo di storia del tennis campano. Tra gli anni ’80 e ’90 sui campi di via Tiglio si esibiva una delle più forti compagini maschili che abbiano rappresentato nel tempo i colori campani in serie B. Ciaccio Ruocco, Benito Tricarico, Mimmo Rossi rendevano all’epoca piacevolissime le domeniche trascorse a suon di partite combattutissime e giocate spettacolari. L’eredità prestigiosa del circolo è stata raccolta da un gruppo eccezionale di dirigenti, capaci di incarnarne alla lettera lo spirito e le ambizioni.  Olivares, Ciardiello, Ianniello, Di Vito e l’infaticabile Corrado Orizzonte hanno innanzitutto cambiato faccia alla struttura, che oggi è un’isola felice per chi ama la terra rossa in ottima condizione o i campi al coperto. L’abilità organizzativa è stata ancora una volta confermata con il Master Campano dedicato alla categoria Veterani: mondo, quello over, frequentatissimo e ancora estremamente competitivo in quanto a qualità.

Nella classe regina, l’over 35-40, il titolo di fine anno è andato al 2.8 Davide Avino, che nella “bella” di stagione ha superato il presidente dell’Accademia Tennis di Agnano Maurizio Sarnella (2.7). Stop in semifinale per l’avvocato Giuseppe Russillo (3.3), che due anni fa era arrivato secondo dietro Silver Mele, e l’ottimo 3.3 Carlo Di Nola, capace di contendere fino all’ultima palla la vittoria ad Avino.

img-20161109-wa0028

In foto Mario Ciardiello premia Davide Avino e Maurizio Sarnella

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE OVER 35-40

Bello anche il torneo over 45, in grado di sopravvivere molto dignitosamente al forfait della testa di serie numero uno Vincenzo Russo (3.2). Successo finale per il maestro Antonio Scherillo, prossimo alla promozione a 3.2. Ha provato ad impensierirlo il 3.5 Ilario Strato nei quarti, poi Scherillo ha regolato agilmente le pratiche Vitelli (3.5) e Lanzetta (3.3) in finale. Piazzamento in semifinale per il 4.1 Roberto Gargiulo.

scherillo

In foto Giovanni Lanzetta e Antonio Scherillo

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE OVER 45 

Il Master over 50 finisce allo Sporting Briano di Caserta. Il colpo lo piazza il tenace e strategico 3.5 Domenico Melone, infilando vittorie con i pari classifica Nocera, Sommese e Semplice in ordine di tabellone. Spettacolare per intensità la finale con Melone capace di spuntarla su Semplice con lo score di 7/5 1/6 7/6. Semifinale anche per il 3.5 Politelli.

melone

In foto Domenico Melone e Carmine Semplice

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE OVER 50

Finale sospesa nell’over 55 a causa del malanno muscolare che ha fermato il 3.4 Pasquale Guarini, giustiziere in semifinale del 3.5 Giovanni Betta. Titolo così finito al 3.4 Domenico Avena: era in vantaggio 5/3 prima del ritiro di Guarini. Avena aveva superato in semifinale il 3.5 Fabio Capone con doppio 6/4.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE OVER 55

La sorpresa che non t’aspetti è stata quella dell’over 60. Qui il grande protagonista è risultato il sammaritano Ugo De Stefanis (3.5), autore di un torneo da ricordare. Vittorie per lui in semifinale su Ermanno Guerra (3.5) per 7/5 al terzo, quindi in finale sul campione regionale Gerardo Caggiano (3.4) 6/3 al terzo set. Nella parte alta del tabellone semifinale per Gennaro Di Costanzo (4.1).

destefanis-bis

In foto i due grandi protagonisti dell’over 60 De Stefanis e Caggiano

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE OVER 60

Buone partite anche nell’over 65. Qui il titolo se lo è aggiudicato il 3.4 Agnello Cioffi, battendo in finale con doppio 6/4 il 3.5 Antonio Carosone. Semifinali per Guido Gargiulo (3.4) e Mario Ciardiello (3.5).

cioffi

In foto Agnello Cioffi

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE OVER 65

Infine il Master over 70. Qui a vincere è stato il 4.2 Aldo Falanga, in una finale veloce sul 4.4 Vittorio Tresca. Il campione regionale Antonio Maiello (4.1) si era ritirato mentre abbondantemente in svantaggio nel terzo set con Tresca in semifinale, piazzamento raggiunto anche da Sergio Iodice (4.1) in un match al cardiopalma con Falanga.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE OVER 70

Con una nota di fine torneo il Tennis Club Chiaiano “Alberto Di Vito” ha inteso ringraziare i soci e gli ospiti della settimana quindi i partner commerciali Pasquale Albano ed Enzo Petricelli. L’appuntamento è ovviamente rinviato al prossimo anno.

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *