SpazioTennis

SERIE A1: NEW TENNIS TORRE DEL GRECO ESPUGNA BARI E CONQUISTA LA SALVEZZA MATEMATICA

Il New Tennis Torre del Greco domenica è stato impegnato a Bari nel recupero della quarta giornata di Serie A1 Maschile, vincendo ha ottenuto la matematica permanenza nella massima competizione per affiliati di tennis.
Pesante 6-0 in favore dei corallini contro l’Angiulli, nei singolari Raul Brancaccio ha inflitto un secco 6-1 6-1 al bravo 2.4 pugliese Luca Narcisi. Gennaro Orazzo ha superato Domenico D’Alena al termine di una grande battaglia col punteggio di 6-2 5-7 7-5; prima vittoria in A1 per Giovanni Cozzolino che ha avuto la meglio di Benito Massacri per 6-3 6-1.
Ha chiuso la pratica nei singolari Antonio Mastrelia con un doppio 6-0 ai danni di Addante, per Mastrelia è il quarto singolare vinto su cinque giocati in stagione.
Nei doppi Cozzolino/Palumbo hanno superato D’Alena/Narcisi per 7-6 6-2, nell’altro incontro spazio ai giovanissimi Raffaele Barba e Andrea Vallefuoco, capaci di battere per 7-5 6-7 10-4 Narcisi/Addante.
Nel Girone 3 i torresi hanno blindato il secondo posto con tre vittorie, un pareggio e la sconfitta contro i fortissimo Park Genova, domenica all’Anthares Giugliano l’ultimo appuntamento della stagione proprio contro i liguri, dotati di una rosa fortissima.

Antonio Iannone

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *