SpazioTennis

SERENA WILLIAMS POTREBBE SALTARE GLI AUSTRALIAN OPEN

«Serena tornerà. Ci sarà dal 15 gennaio!», dichiarava poco più di un mese fa uno speranzoso direttore degli Australian Open, Craig Tiley, i cui entusiasmi sono stati quest’oggi placati dalle glaciali dichiarazioni del coach della diretta interessata. Di fatto, le recenti parole di Patrick Mouratoglou ai microfoni della CNN risultano tutt’altro che in linea con quelle di Tiley ed insinuano non pochi dubbi riguardo le condizioni della tennista:

«Serena si sta preparando per il 2018», ha affermato il francese. «Si sta allenando e sta tornando in forma. Presto la raggiungerò in Florida. Vedremo in che modo sta reagendo il suo corpo e a che livello è il suo tennis poi prenderemo una decisione in merito all’Australia.»

La campionessa in carica del Major Aussie nel mese di settembre ha dato alla luce una bambina [Alexis, ndr] ed i tempi di recupero post-gravidanza potrebbero essere più lunghi del previsto.

Per questa ragione, dunque, la Williams potrebbe vedersi costretta a rinunciare alla difesa del titolo nella terra dei canguri e riconsiderare l’idea di un imminente rientro alle competizioni.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *