SpazioTennis

RODEI OPEN: A POZZUOLI VINCONO DEL CARMINE E SANSONE, A MERCOGLIANO BIANCHINI E GAETA

Nel fine settimana appena trascorso sono andati in scena ben due tornei Rodeo Open nella nostra regione, nella nuova struttura del Tc Pozzuoli e in quella di Mercogliano dello Sporting Tennis Team.
Buoni numeri nelle due competizioni, circa 60 gli iscritti al torneo di Pozzuoli, 47 al torneo avellinese, le strutture sono supportate da strutture Indoor per fronteggiare la pioggia.

Vittorie a sorpresa al Tc Pozzuoli in entrambi i tabelloni, nella struttura di Via Viviani i successi sono andati a Massimo Junior Del Carmine (2.6) e Kira Iaci Sansone (2.8), accreditati delle teste di serie numero 2, capaci di sconfiggere nell’ultimo atto i favoriti della vigilia, Marco Sebastiano Zotti (2.4) e MariaPia Vivenzio (2.5)

Doppio 4-2 per Del Carmine ai danni di Zotti, in semifinale si fermavano Luciano Barbarino (2.7) e Gabriele Aiello (2.7).
Ottimo il ritorno alle competizioni di Mattia Esposito, che partendo dalla classifica di 3.2 si è spinto fino ai quarti di finale. Gli altri qualificati al Tabellone Finale dalla sezione di Terza Categoria sono stati , Andrea Sfera (3.1), Fabrizio Staiano (3.1), Luigi Vegezio (3.3) e Riccardo Nazzaro (3.3), grande prova in particolare di quest’ultimo che è stato capace di sconfiggere il 2.8 Sorrentino e il 2.7 Maisto prima di lasciare il passo a Zotti.

Il tabellone femminile ha visto la affermazione di Kira Iaci Sansone, 2.8 in forza al Tennis Club Napoli, sulla 2.5 MariaPia Vivenzio in una finale thriller con lo score di 2-4 5-4 8-6.
Semifinaliste la giovanissima Martina Martinelli (3.2) e Valeria Acquaviva (2.8).
Giudice di Gara Pasquale Pesapane, direttore del torneo Vincenzo Garbato, sponsor ufficiale del torneo Dunlop che ha omaggiato i vincitori e i finalisti con matasse e altri gadget.

Sull’erba sintetica dello Sporting Tennis Team di Mercogliano, Paolo Bianchini (2.7) ha confermato per l’ennesima volta di essere un avversario difficilissimo da battere sulle superfici rapide, il battipagliese ha fatto suo il singolare maschile per 4-2 4-2 sull’istruttore e giocatore di casa Saverio Ammaturo (3.2), autore anch’egli di un grande torneo.
Semifinalisti il 2.8 lucano Mauro Caprioli ed il 3.2 beneventano Francesco Pallavanti.

Nel singolare femminile Maddalena Gaeta (2.8) del circolo ospitante ha avuto la meglio di Federica Papa (3.1-Tc 2002) per 4-1 4-0, nel doppio maschile De Biase/Vecchiarelli l’hanno spuntata sui più giovani Ammaturo/Airone con un combattuto 4-1 5-3.
G.A. Titti Castaldo e Letizia de Bartolomeis che hanno diretto la tre giorni di gare.

Nel prossimo fine settimana è previsto il Rodeo all’Anthares di Giugliano, struttura che ha ospitato gli incontri casalinghi di Serie A1 del New Tennis Torre del Greco.

Antonio Iannone

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *