SpazioTennis

OVER 40 A SQUADRE, TITOLO REGIONALE AL PASTORANO

Bel pomeriggio di sport a Pastorano, piccolo paesino di 3mila abitanti a nord di Caserta cui proprio il tennis negli ultimi anni ha dato visibilità. Al secondo anno in C maschile la squadra cara al maestro Angelo Ricciardi concluderà nel girone a Ercole, cercando di evitare il play out. Intanto sabato scorso il campo in veloce di Pastorano ha ospitato la finale per il titolo regionale over 40. Ospite il Green Park Cabyria di Posillipo con la coppia composta dal maestro e 2.8 Costantino Consiglio e il 3.2 Andrea De Maria. Proprio loro lo scorso anno, con indosso la maglia del Petrarca, l’avevano spuntata al doppio sul Pastorano. Che poi tuttavia aveva trovato la forza a inizio luglio di spingersi fino alla finale nazionale di Grottammare contro lo Junior Perugia. Insomma Pastorano-Green Park ha avuto il sapore della rivincita, sebbene non ci fosse a disposizione di Ricciardi il fortissimo maestro Fabio Tenneriello. Ad aprire le danze sono stati Vittorio Vecchiarelli e Cocò Consiglio e la partita è stata davvero molto piacevole. Decisivi due break con i quali Vecchiarelli è riuscito a guadagnare quel vantaggio poi blindato con il rendimento molto alto al servizio. Benissimo Vittorio, in fiducia dopo le belle prestazioni in C e vittorioso per 6/3 6/3, ma anche Consiglio per la qualità del tennis espresso. Nel secondo match De Maria si trovava così costretto al tutto per tutto contro Silver Mele per cercare di portare la squadra (presente a Pastorano anche Luca Bonadies) al doppio decisivo. E l’inizio era tutto a favore del posillipino, aggressivo e praticamente impeccabile in prossimità della rete: 6/2 3/1 in suo favore quando l’inerzia è cominciata a girare. Mele ha ridotto gli errori e la partita si è trasformata in battaglia fino al 7/6 Pastorano. Nel terzo set De Maria si porta avanti 2-0 ma cala alla distanza, cedendo le armi con il decisivo parziale di 6/2. Titolo regionale dunque al Pastorano, il secondo in tre anni, con la squadra di Ricciardi che annovera anche Fausto Cavaliere (3.2), Fabio Tenneriello (2.7), Luigi Montesanto (3.1) e Francesco Savastano (3.5), vittorioso nella prima giornata del girone a Cicciano. “E’ sempre speciale ospitare squadre e giocatori così forti sul campo del nostro circolo – racconta a spaziotennis.it il delegato provinciale FIT di Caserta Angelo Ricciardi – lo spirito ci spinge a cercare esclusivamente il divertimento, nel rispetto dei valori dello sport. I sorrisi e gli abbracci di oggi con gli amici/avversari, prima e dopo le partite, hanno impreziosito la vittoria sul campo”.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *