SpazioTennis

OPEN LIMITATO 2.4 1499€ A CAPUA: BASTIA SUPERA IN FINALE ORAZZO

Si è concluso l’Open Limitato 2.4 da 1499€ di montepremi sui campi in terra battuta dello storico Tc Capua, che ha festeggiato il cinquantennio dalla sua nascita nel 2018.
Grande numero di iscritti e qualità alta espressa in campo con la direzione del torneo da parte del G.A. Gennaro Cantelmo.

In finale si sono opposti due ragazzi del 1998, Emanuele Bastia e Gennaro Orazzo, entrambi di classifica 2.4 e campani, tesserati rispettivamente per l’Equipe Lucioli e per il New Tennis Torre del Greco.
Orazzo è partito meglio ed ha conquistato il primo parziale per 6-2, complice un crollo del suo avversario che dal 3-2 30-30 ha preso un parziale di quattordici punti a zero.
Nel secondo set è cambiata la musica e Bastia conquistava il set grazie a tanti vincenti di dritto, fino a portarsi sul 4-0 e due opportunità di 5-0 nel terzo e decisivo set.
A quel punto l’orgoglio e la volontà di Orazzo allungavano la partita fino alla mancata chance di andare sul 5 pari, dando la vittoria finale a Bastia per 2-6 6-1 6-4.
Semifinalista Mariano Esposito (2.5-Tc Vomero), capace di estromettere il primo favorito Daniele Pepe (2.4) e costretto al ritiro con Orazzo per la fatica dei turni precedenti, e Lorenzo Maria Lorusso (2.6), pugliese, che si è arreso solo per 7-6 al terzo a Bastia.

Con le telecamere e i microfoni di Spaziotennis.it abbiamo trasmesso la finale in diretta Facebook e sentito i finalisti al termine dell’incontro:
“All’inizio del match con le palle nuove ho sofferto e sono stato messo sotto dal suo tennis che è più potente del mio, poi però ho continuato a lottare e sono riuscito a ribaltarla. Mai mi sarei aspettato di vincere il torneo, avevo smesso per qualche mese di allenarmi dopo l’estate e mi sono iscritto senza alcuna pretesa, partita dopo partita ho espresso un tennis sempre migliore e sono contentissimo di questa vittoria!”, queste le parole di Bastia.
Anche per Orazzo resta una settimana sicuramente positiva: “Ho iniziato bene questo 2019, con la vittoria al Rodeo del Cabirya, poi ho giocato degli Open BNL in giro per l’Italia e continuerò a farne nelle prossime settimane, sperando di poter giocare anche qualche Futures nel corso della stagione. Purtroppo le nuove regole dell’ITF limitano moltissimo chi non ha classifica internazionale e spero di riuscire ad entrare nelle Qualificazioni dei 15.000$, ma non sarà facile perchè sono aperte a soli 24 giocatori.”

Antonio Iannone

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *