SpazioTennis

NICK KYRGIOS: “MCENROE VUOLE ALLENARMI? SE LO SOGNA!”

Nick Kyrgios ha una risposta molto breve e concisa alle recenti dichiarazioni di John McEnroe, che in veste di telecronista durante il Roland Garros ha parlato della possibilità di allenare part-time il ventiduenne di Canberra.

L’unico giocatore per cui avrebbe senso lavorare, almeno sulla carta, è Nick Kyrgios – ha detto McEnroe – perché siamo due teste calde. Mentalmente siamo un po’ stravaganti.

McEnroe ha spesso aspramente criticato Kyrgios, mettendo in discussione la sua stabilità e forza mentale anche se non ha mai negato il fatto che il giovane Top 20 sia dotato di un immenso talento.

A pochi giorni dal suo esordio nel torneo del Queen’s, Kyrgios ha risposto alle parole dell’ex campione statunitense, affermando: “Se lo sogna!”.

L’australiano ha poi parlato dell’amico Thanasi Kokkinakis, anche lui in tabellone agli AEGON Championships grazie ad una Wild Card concessa dagli organizzatori: “Oggi ho scambiato con lui [Kokkinakis, ndr], il suo livello è molto alto. Appena ritroverà la piena condizione fisica arriverà a competere con Thiem e Zverev”.

Sugli obiettivi futuri: “Al momento non penso alla Top 5, punto piuttosto a fare del mio meglio giorno per giorno perché quando penso troppo al futuro inizio a perdere motivazioni e a non provarci nemmeno.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *