SpazioTennis

MACRO AREA SUD ALLO JUNIOR 24: IL RESOCONTO FINALE

Una gran bella edizione allo Junior 24 di via Nicolardi a Napoli, quella della quinta ed ultima tappa del Circuito nazionale giovanile Fit – Babolat, Macroarea Sud Italia, che assegna punteggi speciali e che determina le classifiche finali del circuito, con i pass per il Master Finale di Torino a inizio ottobre. Ampio il resoconto degli incontri di finale.

Nell’Under 16 maschile Alberto Grimaldi (2.8) l’ha spuntata su Mario Organista (2.7) con il punteggio di 7-5 0-6 6-2.

Nell’Under 16 femminile Daniela Quaranta (3.2) ha superato nettamente Simona Improta (3.2) 6-3 6-0.

Nell’Under 14 maschile è andato in scena il più classico dei derby tra Mariano Tammaro (3.3) e Lorenzo Peluso (3.3 qui sotto in foto con il coach Alfonso Intermoia) con il primo che si è imposto per 6-4 6-3.

Nell’Under 12 Mattia Salvatore (3.4) ha prevalso su Simone Cicchetti (3.4) 6-0 6-0 e per il vice campione italiano di categoria si è trattato di un ritorno speciale in Campania per la gioia dei maestri Tricarico.

Per gli amanti delle statistiche va ricordato che per Grimaldi si tratta del primo successo Macroarea under 16 del 2017 mentre per la Quaranta è il terzo (due in singolo e uno in doppio con la Troiano). Nell’Under 14 per Tammaro secondo successo Macroarea del 2017, il primo era arrivato in doppio proprio con il finalista Peluso. Nell’Under 12 terza vittoria nel Macroarea per Mattia Salvatore.
Venerdì scorso sono stati assegnati quattro titoli.

Nell’Under 10 femminile vittoria per la napoletana Francesca De Matteo, allieva del maestro Peppe Fusco, che ha battuto in finale la siciliana Ginevra Coppa con lo score di 6-1 6-3. Per Francesca (che vediamo qui sotto in foto) si tratta della terza vittoria 2017 in singolare nel Circuito Fit-Babolat (oltre a una in doppio).

Nel torneo maschile Under 10 derby pugliese e vittoria di Pierluigi Basile su Pietro Vernò, autentica rivelazione dal momento che veniva dalle Quali riservate ai 2008-2009, per 6-2 6-2.

Nel torneo Under 12 femminile derby campano in finale con vittoria di Maria Pia Vivenzio su Francesca De Rosa 6-4 6-1. Entrambe le finaliste hanno vinto due tappe del Macroarea a testa quest’anno. Per la Vivenzio (che in foto affianca Francesca e il presidente della FIT Campania Giovanni Improta) è il primo successo da quando è tornata ad allenarsi con il maestro dei maestri Alberto Sbrescia. In ripresa anche Francesca De Rosa che continua a mostrare un ottimo potenziale. Semifinaliste Ludovica Albanese e Tonia Mele

Infine, l’under 14 femminile con un altro derby campano e il successo di Giorgia Falcone (secondo titolo in Macroarea nel 2017) su Sara Milanese in rimonta per 5-7 6-2 6-1.
A chiusura delle cinque tappe del circuito Fit-Babolat nazionale giovanile la Campania può vantare così ben 28 vittorie (24 in singolare e 4 in doppio). E non è finita, visto che nella prima settimana di ottobre molti under campani dovrebbero essere in gara al Master finale di Torino.

Soddisfazione evidente per il sodalizio partenopeo rilanciato alla grande dalla gestione del presidente Gigi Nevano. Infaticabili nella gestione dell’evento i maestri Marco De Siena ed Ernesto Puricelli, a capo di una squadra eccezionale di ragazzi che amano profondamente il tennis.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *