SpazioTennis

LEMON BOWL, IL SOGNO DEI DE MATTEO CONTINUA. KO PASQUARIELLO E CUOMO

Altra giornata memorabile per la famiglia De Matteo dopo quella vissuta al torneo di Bari con le contemporanee vittorie di Federico nell’under 8 maschile e Francesca nell’under 10 femminile. L’interminabile giovedì di papà e mamma De Matteo al Lemon Bowl si è chiusa con il responso della doppia finale raggiunta da Federico e Francesca. Da batticuore la partita del primo che giocava la sua semifinale contro il pugliese Riccardo Manca, figlio di un maestro FIT. Dapprima sotto 6/3 4/2 Federico ha vinto il secondo per 6/4 quindi si è trovato davvero ad un passo dal baratro nel super tie break che vedeva avanti Manca con il parziale di 5/0. Qui il ragazzino dell’ASD 2000 ha mostrato tutto il carattere che con ogni probabilità resterà prerogativa del suo tennis, imponendosi con una strepitosa rimonta per 7/5. La festa dei De Matteo è stata completata dal 6/3 6/4 che Francesca ha rifilato alla ligure Aurora Nosei. Così per i De Matteo domani ci sarà un’altra doppia finale nel più classico degli appuntamenti giovanili d’Italia a cavallo di due anni diversi.

Niente da fare invece per gli under 14 campani rimasti in gara. Nel maschile il casertano Flavio Mario Pasquariello si è scontrato senza fortuna con la regolarità estrema del giordano Abdellah Shelbay. Il vento forte ha condizionato il match e l’atteggiamento di Pasquariello cui non sono riuscite le soluzioni messe in atto ieri nei quarti contro Gammariello.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE UNDER 14 MASCHILE

Sorte analoga è toccata nel femminile alla portacolori dell’Accademia di Agnano Lorenza Cuomo. Lollo ha stretto i denti dopo aver perso il primo set, reagendo di carattere nel secondo contro la 2.8 e numero due del seeding Beatrice Ricci. Stressata dalle difficili condizioni meteo e da una spalla dolorante la Cuomo ha poi ceduto di frustrazione nel terzo parziale. Resta comunque importante il torneo romano della ragazzina di San Giorgio.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE UNDER 14 FEMMINILE

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *