SpazioTennis

LAVER CUP, ROGER FEDERER: “È STATO COME SE AVESSI VINTO UNO DEI MATCH PIÙ IMPORTANTI DELLA MIA VITA”

Dopo la schiacciante vittoria del Team Europe sul Team World per 15-9 in occasione della prima edizione della Laver Cup, Roger Federer, che ha portato la propria squadra al trionfo grazie al match point conquistato battendo l’australiano Nick Kyrgios, si è aperto a microfoni dei giornalisti in quel di Praga descrivendo le emozioni che hanno caratterizzato la tre giorni di esibizione conclusasi domenica.

“Mentalmente in campo mi stavo preparando per il doppio ma mi sentivo bene avvicinandomi al super tie-break. È stata una settimana straordinaria. In un mondo perfetto vuoi stare a casa coi tuoi amici e la tua famiglia, ma c’è un’altra vita che è quella del circuito. Trascorrerla in questo modo è stato incredibile, meglio di quanto pensassi. Vedere tutti questi volti sorridenti e la felicità di tutti dopo il match point, mi ha fatto sentire come se avessi vinto uno dei match più importanti della mia vita.”

“Per il format che c’è, la domenica è cruciale e poteva accadere praticamente di tutto. Siamo stati fortunati ad essere 9-3 alla terza giornata perché da lì in poi ogni match è stato equilibrato. Sapevamo che il giorno decisivo avremmo affrontato giocatori complicati soprattutto su questa superficie.”

“Sto ricevendo più meriti del dovuto, perché tante persone si sono impegnate in modo eroico e vorrei ringraziarle tutte. Le persone che sono state dietro questo evento ci hanno creduto e hanno giocato in modo incredibile. L’interesse che hanno dimostrato i giocatori verso quest’evento ha dimostrato che la Laver Cup è davvero una competizione di successo. La loro felicità era evidente. Spero di lasciare un’eredità al tennis perché i giocatori del futuro meritano la miglior situazione possibile in cui giocare.”

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *