SpazioTennis

LA FAVOLA DEI DE MATTEO ILLUMINA IL CIELO DELL’ASD 2000

Il tennis è una passione, fortissima in molti casi: al punto da stravolgere le giornate di chi insegue il sogno di farcela, tra atleti e familiari. Chi ha giocato qualche partita in terza categoria o si diletta oggi nella spettacolare formula del paddle non può non conoscere Chicco De Matteo: marpione della racchetta, appassionato con marchio doc e da un paio di giorni con il cuore nello zucchero. Sa benissimo Chicco quanto lunga ed impervia sia la strada del tennis, i giorni trascorsi a Bari con i suoi due bambini tuttavia non li dimenticherà mai. La piccola Francesca ha dominato il tabellone femminile under 10 dell’appuntamento nazionale giovanile, piegando in finale Giuliana Giardina. Tra i più piccoli, i maschietti under 8, il titolo se lo è aggiudicato Federico De Matteo, mascotte della famiglia che quotidianamente si ritrova all’ASD 2000 di Soccavo. E’ lì che da una vita lavora, educando i suoi ragazzi al tennis, il maestro Peppe Fusco (che vediamo in foto con i due fratellini). Uno di quelli che i talenti li scova, formandoli come nel caso dell’ex promessa Michele Palma o più di recente dei fratelli Iamunno. Con pochi proclami e tanta concretezza. Francesca e Federico illuminano il cielo dell’ASD 2000, fa bene Chicco a gioire perchè momenti così vanno goduti fino in fondo. Unici per chi come lui, o come noi, vive di tennis.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *