SpazioTennis

KHACHANOV MONUMENTALE, MA NON BASTA. VINCE NADAL E VOLA AGLI OTTAVI

Rafael Nadal batte Karen Khachanov 57 75 76 76 e vola agli ottavi di finale degli US Open.

Al russo non è bastato giocare la miglior partita della carriera mettendo a segno 22 Aces e 66 vincenti.

Nadal ha stretto i denti nonostante qualche problema fisico, a fine primo set ha chiesto un medical timeout per un problema al ginocchio destro.

Ciò che fa ancora più paura è che lo spagnolo non ha giocato il suo miglior tennis, ha addirittura commesso ben 38 errori non forzati, un’enormità per un giocatore come lui.

Nonostante le condizioni fisiche non erano ottimali, le condizioni climatiche non lo hanno favorito, è stato falloso ed è parso a tratti anche in difficoltà, ma Nadal ha vinto e staccato il pass per gli ottavi di finale dove incontrerà Basilashvili.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *