SpazioTennis

ITF VOMERO: COLPO DELLA TOMMASINA, IL PUNTO SUGLI OTTAVI DI FINALE

Giornata di ottavi di finale all’ITF 25.000$ del Tennis Club Vomero.

Siamo partiti alle ore 9.30 con la sconfitta del classe 1994 Pietro Licciardi, mancino e per anni seguito attentamente dalla FIT, superato per 6-2 7-5 dall’argentino Hernan Casanova, mancando 3 setpoint e un vantaggio di 5-1 nel secondo parziale.

Troppa differenza tecnica invece tra il belga Yannick Vandenbulcke ed il laziale Marco Miceli (classe 1998), con la vittoria del primo per 6-0 6-3.

A seguire vittorie dei due veterani olandesi Boy Westerhof e Antal Van Der Duim, amici e compagni di doppio da sempre, ai danni di Lucas Ollert (7-5 6-3) e di Franco Capalbo (3-6 6-0 ritiro) per un infortunio alla caviglia sinistra accusato nel finale di primo set.

Tobias Simon dopo il successo ai danni del napoletano Gianmarco Cacace si è ripetuto sul toscano Filippo Leonardi con lo score di 6-2 7-6(4), l’azzurro era in vantaggio 5-3 nel secondo set ma ha subito la rimonta del tedesco.

La testa di serie numero 2 Nils Langer ha superato Giovanni Fonio non senza difficoltà, il giovane azzurro che ha ottenuto una Wild Card dal Settore Tecnico ha servito per portare l’incontro al terzo set ma la maggiore esperienza del tedesco è venuta fuori, dandogli la vittoria per 6-4 7-5.

Il colpo grosso della giornata è stato messo a segno da Davide Della Tommasina, che dopo aver rischiato l’eliminazione nelle qualificazioni ha infilato Alberto Cammarata al primo turno ed oggi la testa di serie numero 4, l’argentino Franco Agamenone col punteggio di 0-6 6-3 6-4.
Attimi di paura quelli che lo hanno visto salvare una palla del 5 pari al terzo set dopo che era in vantaggio per 5-1, con Agamenone che sembrava alle corde.

L’ultimo incontro sul campo principale del club vomerese ha visto scendere in campo l’olandese Miliaan Niesten, alfiere del circolo in Serie A2, ma che ha dovuto alzare bandiera bianca al ventenne argentino Juan Pablo Ficovich per 6-4 6-3, complice un recupero ancora non del tutto completato da un infortunio fastidioso.

Domani sono in programma i quarti di finale dalle ore 11 e la finale di doppio alle ore 17, in cui si sfideranno la coppia belga Gille/Vliegen e quella olandese formata da Westerhof/Van Der Duim.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *