SpazioTennis

ITF TUNISIA: SUCCESSO IN DOPPIO PER LA CAMPANA NURIA BRANCACCIO

Nuria Brancaccio, tennista campana classe 2000, che dopo una lunga parentesi in Spagna all’Accademia di David Ferrer, si allena da quasi un anno a Torre del Greco, ha conquistato l’ITF di Monastir (Tunisia, 15.000$) in doppio.
La corallina ha un bel feeling con la disciplina del doppio, che esalta le sue abilità nel tocco e nel gioco di volo, e in coppia con l’altra giovane italiana Federica Rossi ha ottenuto il titolo nel torneo tunisino: in finale le azzurre hanno sconfitto il duo ceco formato da Miriam Kolodziejova e Jesika Maleckova in rimonta, con il punteggio di 5-7 6-3 10-5.
La Brancaccio si è ben comportata anche in singolare, superando la serba Darja Suvirdjonkova e la francese Emeline Dartron, cedendo ai quarti di finale in tre set equilibratissimi per mano della kazaka Gozal Ainitdinova.
Nuria Brancaccio è attualmente numero 854 nel ranking Wta di singolare e numero 574 in doppio (2.3 nelle classifiche nazionali), quello conquistato pochi giorni fa è stato il suo secondo titolo Futures dopo quello conquistato a Tabarka in coppia con Federica Arcidiacono nello scorso mese di luglio.
Anche il fratello Raul Brancaccio quest’anno è tornato ad allenarsi a Torre del Greco, dove ha giocato la Serie A1 ed ha svolto la preparazione invernale col Tecnico Giancarlo Petrazzuolo, Alessio Concilio e tutto il resto dello staff.
Attualmente posizionato al numero 367 del ranking ATP, Raul sta iniziando a competere in giro per l’Europa nei primi appuntamenti del 2020, spicca una più che onorevole sconfitta al Challenger di Quimper la scorsa settimana per mano di Mischa Zverev, col punteggio di 6-1 4-6 6-3 in favore del tedesco.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *