SpazioTennis

ITF AL VOMERO, SCOCCA L’ORA DEI TENNISTI CAMPANI

E’ iniziata la lunga rincorsa al titolo del torneo internazionale ITF del Tennis Club Vomero – Trofeo D’Orta. AL circolo collinare sono scesi in campo alcuni dei talenti mondiali in vetrina del tennis. Nella prima giornata del tabellone principale, sui campi del circolo di via Rossini, sono arrivate subito tre vittorie italiane con Ceppellini, Caruana e Galoppini, e una argentina, con il numero 4 del torneo, Hernan Casanova, che ha avuto la meglio sull’altro azzurro Giovanni Narcisi 6-2 6-2. Domani, martedì, (ingresso gratuito) sarà invece il grande giorno dei tennisti campani. Tutti in campo i cinque giocatori della nostra regione entrati in tabellone. Si tratta di Giovanni Rizzuti, contro l’argentino Lipovsek-Puches, testa di serie n.1; di Raul Brancaccio, cotnro il brasiliano Dischinger, di Giuseppe Caparco (che ha ricevuto una wild card), contro Antonio Campo, di Antonio Mastrelia, contro lo spagnolo Granollers-Pujol e di Gianmarco Cacace contro l’altro argentino Paz, numero 3. Il Tennis Vomero, presieduto da Carlo Grasso e che a dicembre festeggerà 109 anni di storia,  è alla seconda edizione del torneo Itf, dopo la prima del 2015 vinta dall’italiano Giorgini. Domenica prossima la finale per il titolo.

(Nella foto tre tennisti campani in gara al Vomero, Stefano Modugo, Gianmarco Cacace e Antonio Caparco)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *