SpazioTennis

IL TENNIS “SORRIDENTE” DI ROBERTA NISI, GRADITA CONFERMA AL CUS NAPOLI

Un torneo al CUS Napoli con un positivo all’esordio nel tabellone finale delle pre qualificazioni BNL, ai danni della 2.8 Giuseppina Miccio, quindi il titolo tra le ragazze di terza categoria a chiusura della fase intermedia. Il Team Barbiero festeggia Roberta Nisi, ragazza di qualità e tempra, ripartita nel 2017 con la classifica nazionale 3.2 ma che con una frequenza maggiore di partecipazione al circuito potrebbe tranquillamente ben figurare in “seconda”.

Lo stop per Roberta è arrivato per mano della 2.6 Veronica Napolitano ma nel volatone di “terza” nessuna tra le avversarie è riuscita a fermarla. Ad arrendersi dinanzi ai colpi della Nisi è stata innanzitutto la 3.3 Morgana Perna, quindi nella finale per il titolo la 3.3 Martina Rao che in semi aveva estromesso la numero uno del seeding Carmen Bozzaotre (3.1). Roberta ha dovuto annullare un set point sul 5-3 Rao nel primo set, poi ha chiuso in controllo il match.

“Non è stato un inizio facile dal momento che si trattava per me del primo torneo di stagione – ha raccontato a ST Roberta Nisi – Ho avuto tuttavia sensazioni molto positive, vincendo complessivamente quattro partite e perdendone una, contro la Napolitano che è giocatrice molto forte. Spero quest’anno di non accusare problemi fisici e disputare un numero maggiore di tornei per dar seguito allo stato di fiducia che finalmente sono riuscita a trovare”.

Intanto la bravissima Roberta può godersi questo successo, prestigioso e adeguato al sorriso che ne accompagna sempre le prestazioni: che vinca o che alla fine perda. Un bell’esempio di correttezza e sportività.

CLICCA QUI PER VEDERE LA FASE INTERMEDIA DI TERZA AL CUS

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *