SpazioTennis

IL TENNIS BRINDA AL NATALE AL TC CASORIA CON STARACE E I FRATELLI PEPE

Ancora un appuntamento di grande interesse, a ribadire l’impegno e la dedizione per il tennis. Il TC Casoria si conferma sodalizio attivissimo e organizza un incontro propedeutico all’agonismo ma anche allo spettacolo. Il 22 dicembre, con inizio alle 10.30, avrà luogo la seconda edizione del meeting fortemente voluto dal maestro FIT Pino Ferrara, ex apprezzato giocatore di seconda categoria. Sui due campi in terra battuta, ad alternarsi con i bambini della leva e poi nei match di esibizione ci sarà Potito Starace, il forte tennista di Cervinara che qualche anno fa fu capace di issarsi fino alla posizione numero 26 del ranking mondiale. Potito non sarà solo ma molto ben accompagnato: protagonisti con lui dell’evento saranno i fratelli Daniele e Roberto Pepe, sanniti anche loro ma di San Giorgio del Sannio, tra i seconda categoria più forti d’Italia. Protagonisti entrambi della grande favola che da anni tiene in B, ma anche ad un passo dalla A2 del tennis, il sodalizio sangiorgiese. “Sarà una grande festa, come già accaduto lo scorso anno – racconta a spaziotennis.it il maestro Pino Ferrara – il nostro spirito d’altronde è questo, avvicinare al tennis una popolazione molto numerosa come quella di Casoria ispirando i valori dell’educazione, del rispetto ma anche delle belle giocate. Sicuramente quanti verranno a gremire la struttura potranno divertirsi intrattenendosi con giocatori fortissimi”. Al fianco del maestro Ferrara come sempre il collaboratore e dirigente federale Francesco Grande, bravissimo nella gestione dei corsi e intrattenitore molto apprezzato dai numerosi soci del sodalizio. Folta sarà anche la partecipazione dei cronisti sportivi, in rappresentanza delle diverse testate giornalistiche: Silver Mele per Canale 8, spaziotennis.it e Tennis Review, Manuel Parlato di Canale 21 e Dario Sarnataro di Radio Marte. “E’ naturale che questi eventi, tesi allo sviluppo e alla crescita del tennis in una città dalle tradizioni specialmente calcistiche sia reso possibile dal sostegno di amici sponsor – aggiunge Pino Ferrara – ci tengo inoltre a rimarcare la sensibilità e la vicinanza dell’amministrazione comunale che senz’altro sarà presente la mattina del 22 dicembre”. Insomma, una maniera speciale e sentita per brindare al Natale e ad un anno che se ne va, sorridendo e divertendosi con il tennis. Ma anche l’ennesima, gradita occasione per ricordare un grande della racchetta come l’indimenticato maestro Alberto Sbrescia (che qui vediamo in foto proprio con Pino Ferrara).

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *