SpazioTennis

IL SAPORE COSI’ SPECIALE DELL’ITF SENIORS AL TC NAPOLI

Una settimana bellissima, trascorsa nello spettacolare e accogliente scenario del Tennis Club Napoli. La tappa del circuito ITF Seniors di grado 3 ha fatto si che tennisti veterani provenienti da tutto il mondo si inebriassero dei colori e dei profumi del golfo, sotto la direzione attentissima di Achille Lauro e dell’impeccabile Giudice Arbitro federale Giuliana Iodice, coadiuvata nel compito da Giuseppe Di Leva. Ben 20 tabelloni hanno visto protagonisti 140 tennisti nei 173 incontri complessivi disputati sui sei campi della villa, tutto nei quattro giorni di durata della kermesse.

Nel tabellone maschile dedicato agli over 35 vittoria netta e convincente del sammaritano Luigi Santonastaso, in un derby di finale tra destinatari di autentiche dinastie tennistiche con Gianluca Cierro. Luigi ha poi sfiorato il bis nel doppio, in coppia con l’avvocato casertano Gianluca Rianna, fratello dell’apprezzatissimo Tecnico Federale Umberto. C’è voluto uno spettacolare colpo di reni della coppia di casa formata da Costantino Consiglio, maestro del Petrarca, e Andrea Centonze, capaci di imporsi per 10-4 al super tie break. Vediamo i quattro nella foto di rito.

La mattinata di domenica ha riservato ai soci del Napoli due finali molto intense sui campi 2 e 3, nelle categorie over 40 e over 45. Il derby del Pastorano tra i quaranta se lo è aggiudicato Vittorio Vecchiarelli, al terzo set con Silver Mele. Vecchiarelli, già vincitore del Grado 2 a Roma, si appresta ad entrare tra i primi 100 della classifica ITF. Tra i quarantacinque Cocò Consiglio ha dimostrato di esser tornato a livelli importanti, superando allo sprint per 6/3 al terzo set l’eterno Mauro Sarnella. Partita molto bella e altra grandissima soddisfazione nella stagione di Consiglio, già impreziosita dallo scudetto a squadre over 40 con Andrea De Maria.

Il romano Valerio Catini ha vinto nell’over 50 mentre tra i 55 il titolo se lo è aggiudicato Giuseppe Bellinghieri. Catini ha bissato in doppio, in coppia con Lanzarotta ma è nel 55 che i napoletani hanno fatto festa per la vittoria dei redivivi Enrico Rummo e Giuseppe Del Cappellano, che vediamo in foto.

Per Rummo vittoria anche nel misto, in tandem con Elisabetta Morici. A proposito di doppio misto, nel 40 si è rivisto in campo il rumeno Laurentiu Bucur (fu a ridosso dei 200 ATP nel 1985), con Ioana Ghervasie, già vittoriosa in singolare. Per loro percorso netto e sorrisi in foto.

Come sempre il Tennis Napoli ha messo in campo professionalità e ospitalità uniche. “Siamo molto soddisfatti e gratificati dalla ricchissima partecipazione di tennisti – ha raccontato Achille Lauro a spaziotennis.it – con un livello tecnico davvero molto alto. Lo ha dimostrato a chiare lettere la qualità delle finali. Il TC Napoli è questo e siamo sempre fieri di mostrarlo con gli eventi che sponsorizziamo”.

Ecco nel dettaglio tutti i vincitori tra i maschi:

I doppi:

  • V35:  Italy Costantino Consiglio (ITA)  /  Italy Andrea Centonze (ITA)

Le donne:

DOPPI MISTI:

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *