SpazioTennis

IL FORUM DI ST: MASSIMO CIERRO RISPONDE COSI’ AD ANGELO CHIAIESE

Come più volte detto e scritto, questo portale si ripromette di garantire libera opportunità di espressione a chiunque dimostri di avere a cuore il tennis. Senza censure o stupide limitazioni, le stesse che evidentemente lasciamo ad altri. Riceviamo e pubblichiamo la mail inviata alla redazione dall’ex campione e attuale maestro FIT Massimo Cierro, in risposta a quanto gli era stato destinato non tanti giorni fa dal collega Angelo Chiaiese.

Caro Silver,

ritengo doveroso intervenire in ordine alla comunicazione che Ti ha inviato l’amico Angelo Chiaiese, che mi chiama in causa per fornire informazioni su quanto accadeva nel precedente Comitato Regionale.

Sarei ben lieto di sapere quali sono le informazioni che l’amico Angelo ritenga che io sappia ma, in attesa di precisazioni, fornisco le informazioni sicuramente in mio possesso.

Sotto la mia guida tecnica, durata 7 anni, la rappresentativa Campania ha ottenuto i seguenti risultati:

2 vittorie della Coppa delle Province (Napoli 2010 e 2011) ed una finale;

Finale in Coppa Belardinelli (2006) e piazzamenti in tale manifestazione sempre nelle prime 8 squadre;

  • n°3 vittorie in Coppa d’Abruzzo (2005-2006-2008);
  • n°1 vittoria in Coppa delle Marche (2010);
  • n°1 vittoria in Coppa Pia (2006) e n°1 finale (2007)
  • n°1 Finale in Coppa dello Ionio (2009)

 

E poi varie vittorie in campionati a squadre giovanili ottenute da Circoli della Regione come i titoli italiani under 12 (2006) e under 14 (2008) del Garden Vesuvio, il titolo under 12 del T.C. Napoli ricordando i nostri campioni Fioravante, Mastrelia, Palma, Calvano, Iamunno e Navarra e le nostre campionesse Savarise, che con il “progetto donne” ha fatto parte dello staff tecnico del CRC .

Non parlo, delle vittorie individuali o delle diverse convocazione in nazionale dei nostri atleti perché mi limito ai soli risultati che diano un’idea del movimento regionale nel periodo in cui mi sono onorato di guidarlo e dei risultati conseguiti; ricordo che dal centro tecnico nei sette anni sono passati centinaia di ragazzi di ottimo livello proveniente da tutte le province campane, ricordo caro Angelo che dovresti avere anche tu anche perchè se non erro il CRC ti nominò nel 2010 supervisore tecnico ed insieme, a costo zero, andammo in giro per le province campane a fare i raduni.

Sempre a costo zero il sottoscritto nel mese di agosto si è sempre messo a disposizione dei ragazzi per prepararli ai campionati italiani settembrini attività di collaborazione in cui avevamo l’onore di essere affiancati da tuo fratello Gigino, sempre vicino, e sottolineo anche in questo caso a costo zero, al nostro Centro tecnico o meglio centro servizi.

Lascio ad altri il giudizio su tali risultati perché la mia valutazione sarebbe sicuramente di parte.

Altre notizie, ritengo, potranno essere chieste direttamente ai componenti dei CC.RR. che hanno preceduto quello attuale, i quali potranno fornire risposte anche in campi non di mia competenza.

Da ultimo mi sia concesso dissentire sull’affermazione che il nostro lavoro non possa essere giudicato.

Credo che chiunque si interessi di tennis possa giudicare e criticare il lavoro mio e dell’amico Angelo, avendo rivestito entrambi ruoli di primo piano nell’ambito del movimento regionale: credo, in altre parole che chiunque abbia il diritto di giudicare il lavoro svolto da chi ha guidato per sette anni il settore tecnico regionale e da chi da almeno 35 anni è alla conduzione tecnica del più prestigioso Club della nostra regione, purché il giudizio e la critica vengano fatti in maniera corretta e non offensiva.

Le critiche, a mio avviso, non possono che far bene a tutti ed aiutare allo sviluppo di tutto il movimento.

Scusami per lo spazio che Ti ho sottratto.

M° Massimo Cierro

Alla lettera ti ho allegato la programmazione del Centro tecnico con le convocazione dei raduni provinciali di Benevento Avellino e Caserta dove potrai verificare la presenza di Angelo come supervisor tecnico e quindi non poteva non sapere cosa facevamo:

PLANNING PRIMO TRIMESTRE Prov

Raduno REGIONALE TRA CASERA E BENEVENTO DEL 30 10 2010

1°RADUNO AVELLINO

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *