SpazioTennis

IERI, OGGI E DOMANI… NADAL-FEDERER LA SFIDA INFINITA

Domani in quel di Melbourne andrà in scena la finale degli Australian Open 2017 che vedrà in campo Rafael Nadal e Roger Federer. Come ai vecchi tempi insomma, infatti i due campioni non si incontravano in una finale Slam dal Roland Garros del 2011. Quella di domani sarà la sfida numero 35 tra i due, con il maiorchino che conduce largamente per 23 a 11. Dividendoli tra le varie superfici abbiamo questo risultato: sulla terra rossa il mancino spagnolo conduce addirittura 13-2, anche sul veloce indoor è avanti sempre Nadal ma per 9 a 7, mentre sull’erba del tempio di  Wimbledon è in vantaggio Federer per 2 a 1. Proprio a Londra i due tennisti stabilirono la finale più lunga della storia, con la durata di 4 ore e 48 minuti. Ma il campione elvetico è in vantaggio sul numero degli Slam portati in bacheca che sono ben 17, con l’iberico a quota 14. Questa classica rivalità cominciò a Miami nel 2004 con la vittoria di Rafa che mandò a casa il campione degli Australian Open di quell’annata. La loro ultima battaglia risale nel 2015 all’Atp 500 di Basilea, quando lo svizzero vinse il titolo in casa.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *