SpazioTennis

GIACALONE SBANCA GRUMO E FA SUA L’EDIZIONE RECORD DEL TENNIS INTERNATIONAL OPEN MEN’S 10MILA

Una seconda edizione da record, in tutti i sensi, quella del Tennis International Open Men’s di Grumo Nevano, con montepremi di 10mila euro. Il parco partecipanti di primissimo ordine, la qualità di una struttura impreziosita dall’impegno e dalla dedizione del maestro FIT e direttore del torneo Dominik Li Calzi, quindi la partecipazione numerosissima di appassionati e tifosi di uno sport nobile come il tennis. La ciliegina sulla torta è stata la qualità altissima della partita finale, quella che vedeva alla vigilia lo spagnolo Daniel Munoz De La Nava, ex 68 ATP, favorito sul siciliano Omar Giacalone, ex 300 al mondo e attualmente 2.2 delle classifiche nazionali. Ma si sa, la pallina è rotonda e nello sport notoriamente “del diavolo” tutto può succedere. Così dopo un primo set in cui De La Nava ha offerto il suo miglior tennis, fatto di regolarità e ritmo, vincendo per 6/3, l’inerzia del match è andata progressivamente assumendo toni e tratti siciliani. “All’inizio neanche io ci credevo – racconta a spaziotennis.it Giacalone – poi ho capito con il break ad inizio secondo set che dovevo osare, assumendomi i rischi necessari per tenere in campo un giocatore fortissimo come il madrileno”. E la partita è cambiata. Omar ha messo in mostra un tennis spumeggiante ed esplosivo, vincendo 6/2 il secondo set e portandosi da subito avanti nella terza e decisiva frazione, conclusa tra gli applausi generali con lo score di 6/3. “Non ho nulla da rimproverarmi – commenta nel post match De La Nava, mostrando solita eleganza e rispetto per l’avversario – sono forse calato alla distanza ma solo per merito di Omar. Il mio rimane comunque un percorso positivo, alla fine di una settimana e di una giornata che hanno visto noi del TC Napoli in festa per la riconquista della serie A”.

Bilancio più che positivo per gli organizzatori, come confermato dal Direttore organizzativo del torneo Salvio De Martino:”Lo scorso anno abbiamo deciso di ripartire e per chi ci conosce sa bene che amiamo le sfide. Ci siamo divertiti tantissimo nel corso della settimana e siamo pronti a rilanciare per la prossima edizione, con l’obbiettivo di incrementare un montepremi già unico nel panorama Open italico”. Perfettamente in linea Dominik Li Calzi, gratificato anche dalla partecipazione del neo sindaco di Grumo Nevano Gaetano Di Bernardo. Il primo cittadino ha assicurato per il prossimo anno la sponsorizzazione istituzionale della kermesse:”Non poteva esserci conclusione migliore – racconta un entusiasta Li Calzi – il gradimento e il favore dell’Amministrazione Comunale conferma che abbiamo e continueremo a mettere il cuore in questo progetto. Grazie di cuore a tutti!”.

Ottimi i numeri della trasmissione in diretta HD della partita di finale, sulle pagine social di spaziotennis.it, con commento e interviste di Antonio Iannone. Nota finale assolutamente positiva per i Giudici Arbitri Sergio Attingenti e Gennaro Caporaso, quindi per gli arbitri di sedia Totaro e Riccardi.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *