SpazioTennis

FOCUS SERIE C – DOMENICA 17 MARZO IL VIA

Domenica 17 Marzo prenderà il via la competizione a squadre più sentita e più attesa in regione, la Serie C 2019, 19 affiliati iscritti si sfideranno in quattro gironi, tre da cinque squadre e uno da quattro.

GIRONE A – TC VOMERO, TC AGROPOLI, CT ERCOLE, TC PASTORANO, TC AIROLA DUE
Nel girone A la formazione più attrezzata sulla carta è indubbiamente quella della compagine vomerese, che schiera tra le sue fila il 2.1 Di Nicola, il 2.2 Caparco e tanti altri Seconda Categoria che hanno contribuito alla promozione in Serie A1 dello scorso inverno.
Ct Ercole e Tc Agropoli militano in questa competizione da varie stagioni e sicuramente diranno la loro, la formazione casertana è ricca di giovani cresciuti “in casa” che si metteranno in mostra, il club agropolese ha mantenuto la stessa rosa dell’anno scorso col forte Micael Florez (2.5) e compagni.
Lotterà per salvarsi il Tc Pastorano dei sempreverdi Tenneriello, Vecchiarelli, Cavaliere e Mele, grande importanza avrà il fattore campo, infatti disputeranno le partite in casa sui campi in erba sintetica dello Sporting Tennis Team di Mercogliano (AV), mentre il neopromosso Tc Airola due presenta un’ottima rosa, potrebbe essere la sorpresa di questo girone A con Starace, Pizza ed i fratelli Abbate.

GIRONE B – TC ATHENEO, TEAM BOSCATTO 2, TC CASERTA, TC NAPOLI, CT OLIMPIA

Nel secondo raggruppamento a farla da padrone sarà l’Atheneo, con gli innesti dei 2.3 Dischinger, Laurent e Wehnelt non si nasconde affatto l’ambizione del presidente Paolo La Cava di raggiungere la promozione in Serie B, potendo anche contare su un ottimo vivaio come Francesco Rogliani (2.6).
Il Tc Caserta si è rinforzato e schiera i due fratelli Tricarico e i due fratelli Cimmino, tutti ottimi “Seconda” e molto affiatati tra loro.
Verosimilmente sarà una sfida a tre per la salvezza tra Team Boscatto 2, Tc Napoli e Ct Olimpia che ad eccezione di Simone Boscatto (2.5), presentano tutti giocatori di Terza Categoria.


GIRONE C – EQUIPE LUCIOLI, TC BARBIERO, ASD FIORE CLUB, SPORTING POSEIDON, TENNIS JUNIOR 24

Il girone C è guidato dall’Equipe Lucioli, che ha perso i fratelli Cimmino ma ha aggiunto alla rosa Federico Marino e Domenico D’Antonio (2.7), li segue la solita e solida formazione del Poseidon, Parola, Cardone, Battiloro e Gargano saranno più che insidiosi per il primato nel girone.
Le altre tre squadre dovrebbero ambire alla permanenza nella categoria, Antonio Di Gennaro (2.6) darà il suo contributo al Tc Barbiero come lo scorso anno, lo Junior 24 presenta i soliti veterani Ruocco, Russillo, Ubaldo e Puricelli, affiancati dai giovani in crescita Di Somma e Fonzo. Infine il Fiore Club è un’ottima squadra con i sempreverdi maestri Paolo Bianchini e Pietro Stabile.


GIRONE D – SC BRIANO, CT LE QUERCE, GT SAMMARITANO, TC NEW MARGHERITA

L’ultimo girone vede come favorito l’Sc Briano, vicino al colpaccio contro il Tc Napoli lo scorso anno per raggiungere la fase nazionale, il gruppo è rimasto lo stesso e conferma grande qualità.
Il Gt Sammaritano lotterà con le sue armi come ha sempre fatto, per lo spirito che contraddistingue il club del presidente Rosario Capitelli, le neopromosse Le Querce e New Margherita promettono scintille con due rose molto forti e ricche di 2.7 e 2.8.


Antonio Iannone

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *