SpazioTennis

FOCUS ASSOLUTI: TUTTO SECONDO PRONOSTICI AL CUS NAPOLI

Nessuna sorpresa agli Assoluti campani che nel pomeriggio vivranno l’atto delle semifinali nei due tabelloni, maschile e femminile. Tra gli uomini, il numero uno del seeding Enrico Fioravante ha finora concesso briciole, infilando dapprima Rosini (2.7), quindi il 2.4 dell’Accademia di Agnano Cacace (2.4). Suggestiva la semi nella parte alta dal momento che metterà di fronte i due che hanno monopolizzato la stagione campana negli appuntamenti Open. Fioravante sa bene di non potersi fidare di Giovanni Cozzolino (2.4), tennista tenace e già capace di batterlo in due tiratissime occasioni. Il ragazzo che si allena tra il Poseidon e il New Tennis (che vediamo in foto) ha regolato agilmente il 2.6 Zotti prima di usufruire nei quarti del ritiro di Caparco (2.4).

Nella parte bassa Antonio Mastrelia (2.3) è stato finora un rullo compressore come lasciano intendere i soli tre game complessivi concessi a De Giorgio (2.5) e Prezioso (2.5). Avversario in semifinale di Mastrelia sarà il beneventano Daniele Pepe (2.3) che all’esordio ha dovuto sudare per contenere al terzo set le qualità del 2.5 Iamunno, prima di superare in due set l’ottimo Marco Valletta (2.6). Di quest’ultimo il colpo ad effetto negli ottavi con la vittoria sul 2.4 Palmese.

Il consuntivo sul maschile ci consente di sottolineare le prestazioni convincenti dei casertani Malfitano (3.1) e Stefano Tricarico (3.1), del 2.6 Orazzo e del 2.8 Di Gennaro.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE MASCHILE  

In campo femminile Giulia Porzio (2.7), favorita numero uno della vigilia, ha fatto suo il match dei quarti contro la 3.3 Tubelli Roselli e giocherà per un match in finale la sfida con la pari classifica Lia Catapano. La partita più bella e intensa del torneo l’ha finora disputata e vinta proprio la Catapano, per 7/6 al terzo set, ai danni dell’indomita e sempre bravissima Roberta Nisi (3.2). Nella parte bassa la casertana Aragosa (3.3) ha impegnato in maniera molto dignitosa la numero due del seeding De Santis (2.7) mentre Federica Sacco ha concesso briciole alla 3.2 Santamaria.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE FEMMINILE

Il programma prevede l’inizio delle semifinali femminili alle 14, quindi a seguire quelle maschili. Domani, domenica, finali dalle 9.30 con la novità assoluta per un campionato campano assoluto dei match trasmessi in diretta streaming, sul sito web cusnapoli.it.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *