SpazioTennis

ESCLUSIVO AUS OPEN, SONEGO: “SONO FELICE TRE MESI FA ERO 400 DEL MONDO. DURISSIMA FISICAMENTE GIOCARE 3 SU 5”

Continua la cavalcata di Lorenzo Sonego agli Australian Open. Infatti il tennista torinese dopo aver passato le qualificazioni ha battuto al primo turno l’olandese Robin Haase con lo score di 6-3 7-5 6-7 7-5.

Noi di Spaziotennis lo abbiamo intervistato per voi, ecco le sue parole:

ST: Si rinnova il nostro appuntamento caro Lorenzo… La tua quarta vittima è stato l’olandese Robin Haase. Che partita è stata?

SONEGO: “È stata una partita dura.. prima volta che giocavo 5 set e fisicamente si é sentito… sono stato aggressivo per tutta la partita e sono andato a conquistarmi questa vittoria”.

ST: Sei stato fortissimo anche a livello mentale. Infatti nel terzo set al tie-break eri avanti 6-1 ma hai perso il parziale. Come ti sei ripreso? E in quegli istanti cosa hai pensato?

SONEGO: “Si è stato un momento difficile. Ho subito dovuto cancellare quello che era successo e mettermi a lottare di nuovo. Perché comunque ero 2 set a 1 per me.. E anche io avevo salvato set point il set prima”.

ST: Dopo qualche ora stai realizzando il capolavoro che stai portando avanti in tutto questo Australian Open?

SONEGO: “Sono felice soprattutto per come è arrivato inaspettato tutto questo. Pensando a 3 mesi fa che ero ancora 400”.

ST: Prossimo turno c’è Gasquet… Ex top ten, partita durissima. Come si prepara questo genere di partita?

SONEGO: “Io penso a fare il massimo e a giocare tutti i punti … pensando più a me stesso che all’avversario!! Ovviamente sarà una partita durissima ma penserò a divertirmi”.

ST: Allora buona fortuna e alla prossima Lorenzo.

SONEGO: “Grazie mille”.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *