SpazioTennis

DIMITROV: “CON NADAL HO ANCORA GLI INCUBI. SU ROGER…”

Impegnato nell’Atp 500 di Rotterdam Grigor Dimitrov ha rilasciato alcune dichiarazioni ai cronisti presenti. Il campione bulgaro è tornato sulla semifinale persa agli Australian Open con Nadal: “La rivedo ancora nei miei incubi, non vi mentirò. A volte il mio coach (Dani Vallverdu, ndr) vede che sono sveglio a notte fonda e mi chiede di parlarne. L’avrò rivista un centinaio di volte, e ancora oggi continuo a chiedermi cosa avrei potuto fare di meglio: la verità è che non mi viene in mente nulla, non so che altro avrei potuto fare. Anche se ci sono mattine in cui mi sveglio e dico -Ah, quel dritto avrei potuto giocarlo così, forse!“. Mentre sulla finale tra Rafa e Roger: “Ho fatto i complimenti a Roger dopo il match, è stato incredibile. Il miglior spot che il tennis potesse mai avere, forse una delle partite del secolo: vedere e percepire quanto fosse importante per entrambi, dopo tanti anni, è stato emozionante”. Se ci fosse stato Dimitrov in finale?: “Ve lo dico onestamente. Avrei potuto vincere in semifinale. E credo che avrei potuto vincere anche contro Roger…”.

Fonte: ubitennis.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *