SpazioTennis

DALLA PANCHINA, KYRGIOS ALLA MADRE: “NON MI VA DI GIOCARE” POI SI RITIRA (VIDEO)

L’ultima volta che Nick Kyrgios aveva messo piede in campo per un match ufficiale è stato sui verdi prati di Wimbledon, torneo che lo ha visto costretto al ritiro nel primo turno contro il francese Pierre-Hugues Herbert. La causa? Un infortunio all’anca rivelatosi più serio di quanto non sembrasse.

Nelle settimane che hanno seguito il terzo Slam stagionale l’australiano si è dato da fare per evitare in tutti i modi un’operazione che avrebbe potuto compromettere il resto della stagione e, grazie alla propria tenacia e dedizione giornaliera, è riuscito a tornare alle competizioni giusto in tempo per il cemento americano.

Tuttavia, durante il match di secondo turno dell’ATP 500 di Washington andato in scena nella notte italiana, il tennista di Canberra ha accusato un fastidio alla spalla ed ha lasciato il campo cedendo passo al suo avversario, Tennys Sandgren.

Lo statunitense conduceva 6-3 3-0 al momento del forfait di Kyrgios, il quale dalla panchina, rivolgendosi alla madre, ha addirittura affermato: “Non ho voglia di giocare a tennis”.

Si tratta di parole estremamente simili a quelle pronunciate da Bernad Tomic durante i Championships (ha addirittura perso uno sponsor per questa ragione), anche se questo tipo di  atteggiamento non è nuovo a Kyrgios, vista la fama da “Bad Boy” che si è guadagnato all’interno del circuito.

Ecco il VIDEO che testimonia quanto riportato:

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *