SpazioTennis

CIRCUITO CHALLENGER: SUCCESSI PER HARRISON, MANNARINO E JASIKA

Settimana di Davis Cup che ha dato grande visibilità al circuito Challenger, molti ottimi giocatori essendo stati esclusi dalle loro nazionali erano al via nei tre appuntamenti previsti: Quimper, Burnie e Dallas

A Quimper, Francia, il vincitore è stato il francese Adrian Mannarino, che nonostante il posto numero 61 del ranking ATP non ha avuto vita facile, sconfiggendo avversari di livello come Janowicz e Halys prima di superare in finale il tedesco Peter Gojowczyk per 6-4 6-4.
Secondo successo in stagione per lui dopo il trionfo a Noumea nella prima settimana dell’anno.

Semifinali per i giovani Quentin Halys e Andrey Rublev, ottima vittoria di Stefano Napolitano con Jurgen Melzer, poi sconfitto al secondo turno dal russo Aslan Karatsev.

A Burnie, Australia, successo della giovane speranza aussie Omar Jasika, mancino classe 1996, vittorioso in finale su un altro talento di casa destinato a crescere, Blake Mott, per 6-2 6-2.
Torneo che sa di Junior, i semifinalisti sono stati infatti altri due interessanti prospetti, il giapponese Akira Santillan e il kazako Dmitry Popko.
Eliminati a sorpresa entrambi al primo turno i primi due del seeding, Go Soeda e Jason Jung.

Infine a Dallas settimana perfetta per Ryan Harrison, partito coi favori del pronostico ha sconfitto in finale il secondo del seeding, il connazionale classe 1997 Taylor Fritz, con un doppio 6-3.
Unico italiano al via Salvatore Caruso, superato dal potente Reilly Opelka per 6-1 6-3 al primo turno, piazzamenti in semifinale per Tatsuma Ito e Denis Kudla.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *