SpazioTennis

CAMPIONATI INVERNALI AGIT, LA GRANDE FESTA DEI GIORNALISTI TENNISTI AL CIRCOLO CANOTTIERI NAPOLI

Un successo annunciato l’edizione partenopea dei campionati invernali AGIT (Associazione Giornalisti Italiani Tennisti), andati in scena nella meravigliosa cornice del Circolo Canottieri Napoli che ha ospitato l’evento tornato in Campania dopo ben 53 anni.

Una cinque giorni tutta dedicata al tennis, inaugurata martedì 13 marzo dal cocktail di benvenuto ed il sorteggio dei tabelloni delle diverse specialità avvenuto nella prestigiosa Sala delle Coppe del Circolo Canottieri che, come annunciato dal presidente Achille Ventura, il prossimo 12 aprile, alla presenza del presidente del CONI Giovanni Malagò, sarà intitolata in onore di Carlo de Gaudio, Consigliere della Federcalcio, dirigente accompagnatore dell’Italia che vinse i Mondiali dell’82 in Spagna.

Mercoledì 14 marzo il via alle gare che si sono protratte fino alla serata di venerdì 16 marzo e durante le quali ben 50 giornalisti, guidati dal presidente dell’AGIT Mauro Porcù, hanno temporaneamente preferito la racchetta alla penna. Giovedì 15 marzo, invece, l’elegantissima cena di gala a cui hanno presenziato Ottavio Lucarelli, presidente OdG Campania, Maria Chiara Aulisio, caposervizio del quotidiano Il Mattino, Vanni Fondi, responsabile delle pagine costume, cultura e spettacoli per il Corriere del Mezzogiorno, Lucio Cirino Pomicino, Domenico Sica, Michele De Simone, Lucio Bernardo, Gianni Russo, Claudia Polidori, Rossana Russo e Veronica Valli.

Protagonista indiscusso sul campo, il giornalista e conduttore di Canale 8 Silver Mele, che per il terzo anno consecutivo si è aggiudicato il titolo di singolare raggiungendo inoltre la finale nel doppio insieme a Fabio Festa (Spazio Tennis). In un avvincente derby campano, Mele ha avuto ragione del collega Ciro Borrelli, sconfitto in finale con lo score di 6-3; 6-1, conquistando inoltre il quinto titolo nel singolare dopo Olbia 2013, Diamante 2014, Jesi 2016 e Castiglione della Pescaia 2017. Per il casertano, una sola sconfitta in finale nel 2015, contro il classifica 2.8 GB Olivero. Nel palmares di Silver Mele anche due vittorie in doppio nel 2015 e nel 2016, un bronzo in singolare nell’edizione mondiale  di Piestany, in Slovacchia, nel 2014 ed un oro in doppio nella medesima occasione con il Trentino Galler. 

Tra i partecipanti alla manifestazione anche l’ex direttore generale della FIGC, Antonello Valentini, Massimo Mapelli de LA7, Alessandro Baschieri, Paolo Occhipinti e Giacomo Ferrari del gruppo RCS – Corriere della Sera. Ben rappresentata anche la pattuglia dei giornalisti campani con: Gianluca Monti, de La Gazzetta dello Sport, il decano dei giornalisti tennisti dell’AGIT, Pasquale Esposito de Il Mattino, il giornalista Rai, Fabrizio Cappella, il responsabile dell’Ufficio Stampa dell’Università Suor Orsola Benincasa, Roberto Conte, Armando Petretta dell’ANSA, Gianluca Verna del Roma, Davide Nunziante (Voce di Napoli), Bruno Marchionibus (Contropiede Azzurro) ed Arianna Nardi (Spazio Tennis), vincitrice del doppio misto al fianco del collega Fabio Festa.

Sabato 17 marzo è stato infine il giorno della cerimonia di premiazione, a cui ha presenziato il sindaco Luigi De Magistris, e dei doppi di esibizione. Pienone sui courts rossi vista mare per i due talenti emergenti del tennis juniores campano: Tonia Mele e Francesca De Rosa ed il “doppio delle leggende” con il giornalista campione dell’evento Silver Mele affiancato ad Enrico Fioravante (ex n.691 ATP ed attuale n.1 della Campania) in una spettacolare ed appassionante sfida generazionale con Massimo Boscatto (ex n.355 ATP, una finale in doppio agli US Open juniores, tre titoli Challenger ed una medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo nel 1991) e Massimo Cierro (due volte campione italiano, Top 100 ATP ed attualmente maestro del Circolo Canottieri Napoli).

Arianna Nardi.


VINCITORI PER TORNEO 


SINGOLARE MASCHILE LIBERO: Silver Mele

SINGOLARE OVER 50: Francesco Kostner

SINGOLARE OVER 65: Mauro Porcù

DOPPIO LIBERO: Alessandro Baschieri – MassimoMapelli

DOPPIO 120: Bata Janic – Delfino Giroldini

DOPPIO MISTO: Arianna Nardi – Fabio Festa


Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *