SpazioTennis

BARI PORTA BENE ALLA CAMPANIA: ECCO IL DETTAGLIATO RESOCONTO DELLA SETTIMANA PUGLIESE

Spaziotennis ha già dedicato ampio risalto alle bellissime storie di Francesca De Rosa e dei piccoli fratelli Francesca e Federico De Matteo, trionfatori rispettivamente nei tabelloni under 12 femminile, under 10 femminile e under 8 maschile. La Campania dei giovani tennisti ha tuttavia portato a casa da Bari altri importanti risultati che ci apprestiamo a riepilogare.

Nell’under 9 maschile si è arrestata in semifinale la corsa di Giuseppe Catapane, figlio del maestro FIT Cristian. Il piccolo Giuseppe si è arreso a Pietro Vernò, risultato poi il vincitore.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE MASCHILE UNDER 9 

32 gli iscritti al torneo under 12 maschile e un livello discretamente alto ad impreziosire la competizione. Nella parte alta del tabellone la semifinale ha messo di fronte il numero uno del seeding, il casertano Mattia Salvatore (4.1), al compagno di squadra al TC Caserta Filippo Sorbino (4.2), cui era toccato nei quarti superare l’altro campano Luciano Barbarino (4.2). Sorbino ha fatto la voce grossa in semi imponendosi con doppio 6/2 per per poi cedere nell’atto conclusivo al marchigiano Lorenzo Sciahbasi.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE MASCHILE UNDER 12

Nell’under 12 femminile, oltre al dominio incontrastato della De Rosa, c’è da segnalare l’ottimo quarto di finale raggiunto dalla torrese Ludovica Albanese (4.3), arresasi alla finalista Giulia Di Lecce in due set. La 4.3 dell’Equipe Lucioli Victoria Granata ha invece superato le qualificazioni e un turno in tabellone prima di imbattersi nella De Rosa.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE FEMMINILE UNDER 12

E’ stato un gran torneo per i colori campani quello maschile under 13. Vi avevamo già qualche tempo fa parlato della crescita esponenziale del 3.4 Federico Guerriero, allenato al Parco Vanna dal maestro Sorrentino e dai suoi collaboratori Marco Valletta e Vittorio Minino (lo vediamo in foto assieme al papà e a Marco Valletta). Anche a Bari Guerriero ha confermato la bontà del lavoro che sta svolgendo al Vanna. Per lui vittoria finale sul pupillo dell’Accademia Matteo Giordano che in semi aveva superato il favorito numero uno della vigilia Gregorio De Gasper. Stop agli ottavi per la testa di serie numero quattro, il 3.4 del New Tennis di Torre del Greco Raffaele Barba.

Aria di derby anche nella parte bassa del tabellone: il 3.4 Lorenzo Peluso ha fatto suo il match tra portacolori del TC Napoli con Mariano Tammaro, prima di raccogliere briciole in semi con Guerriero.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE MASCHILE UNDER 13

Tra le femminucce under 13 le campane Agnese Merone, Maddalena Gaeta e Francesca De Rosa si sono fermate nei quarti di finale.

E veniamo all’under 14 maschile. Qui la Campania ha centrato una doppia semifinale con Ivan La Cava e Flavio Pasquariello, passati 3.3 con le nuove classifiche nazionali. Mentre il ragazzo dell’Accademia si è arreso facilmente al futuro vincitore Benito Massacri, il casertano Pasquariello ha sfiorato l’accesso in finale contro il forte Alexander Gammariello. Piazzamenti negli ottavi per il 3.4 del San Pietro Gabriele Aiello e per l’allievo dei Tricarico Giancarmine Iaquinta.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE MASCHILE UNDER 14

Grosso rammarico nell’under 14 femminile per la vittoria sfiorata in finale da Lorenza Cuomo (3.2). La ragazzina che si allena con costanza all’Accademia ha portato a casa il primo set contro la foggiana Alessandra Simone, prima di cedere nei successivi due parziali. Semifinale prestigiosa nella parte alta per l’ebolitana Alessandra Bullone, allieva del maestro Mario Galietta, giustiziera al primo turno della casertana Giorgia Fusco.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE FEMMINILE UNDER 14

Buone indicazioni sono emerse anche dal tabellone maschile dedicato ad under 15 e 16. Alberto Grimaldi (2.8) ha dovuto arrendersi ad un’indisposizione che gli ha impedito di giocare la semifinale contro il pari classifica Marco Matteoli. Semifinale nella parte bassa anche per Mario Organista, che nei quarti aveva avuto la meglio in tre set su Simone Sorbino.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE MASCHILE UNDER 15-16

Tra le under 15-16 Lorenza Cuomo ha mancato per un soffio l’approdo alle semifinali, sconfitta 7/5 al terzo set dalla futura vincitrice Anita Di Pietro.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE FEMMINILE UNDER 15-16

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *