SpazioTennis

AUSTRALIAN OPEN, LA PRIMA WILD CARD È DI KOKKINAKIS

È stata assegnata la prima Wild Card per il tabellone principale degli Australian Open, primo Slam stagionale in programma a partire dal prossimo 15 gennaio.

Gli organizzatori dello Slam hanno deciso di premiare l’australiano Thanasi Kokkinakis, numero 210 ATP, che dopo essersi sottoposto ad un delicato intervento alla spalla è stato costretto fuori dal circuito per circa due anni.

Queste le parole del 21enne di Adelaide al momento della notizia:

“Sono veramente grato a Tennis Australia per la wild card agli Australian Open e non vedo l’ora di scendere in campo e competere di fronte alla mia famiglia e i miei amici. È stata dura mancare alle precedenti due edizioni, specialmente perché è il mio torneo preferito e avevo 17 anni la prima volta che ci ho giocato. Ho passato un paio di anni difficili per via degli infortuni ma ho lavorato duro per sistemare le cose”.

  

Kokkinakis manca nello Slam di casa da circa tre anni ed ha preso parte a tre edizioni di fila, dal 2013 al 2015, raggiungendo il secondo turno nelle ultime due occasioni.

Beneficiari di una wild card anche Tim Smyczek e Taylor Townsend, vincitori dell’Australian Open WC Challenge organizzata in collaborazione con la federazione statunitense USTA, che a differenza della FFT e di Tennis Australia, assegna i suoi inviti organizzando una competizione che si svolge nell’arco di tre settimane.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *