SpazioTennis

ATP FINALS DAY 3, THIEM VINCE ED HA ANCORA SPERANZE. DJOKOVIC E MURRAY: E’ SEMIFINALE

A cura dell’inviato Carlo Falanga

Si è conclusa anche la terza giornata di gioco alle ATP Finals in corso di svolgimento alla 02 Arena di Londra. Nella prima partita della giornata Dominic Thiem si è aggiudicato il match da dentro o fuori su Gael Monfils nella sfida tra esordienti al Masters. Entrambi sconfitti nei loro match d’esordio avevano una sola possibilità per continuare a nutrire speranze di proseguire il torneo: vincere, ed a riuscirci e stato il classe 93 austriaco, uscito vittorioso in volata dopo circa 1h e 30 di gioco. Prima vittoria alle Finals per Thiem. Monfils combatte con il suo solito tennis-spettacolo ma non basta ed è costretto a salutare anzitempo Londra. Thiem giocherà ora contro Raonic, contro il quale dovrà tirare fuori la partita perfetta se vorrà qualificarsi per le semifinali. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate a caldo subito dopo il match:

“Partita diffcile, sono partito meglio prima di un calo evidente. Per fortuna nel terzo ho mantenuto i nervi saldi. Ho parlato con Mourinho due giorni fa, sono un grande fan del Chelsea e lui per me è un mito. Con Raonic sarà durissima, sono contento di poter avere ancora possibilità di qualificarmi. Milos è in gran condizione, adesso penso solo a rimettermi in forma”.

Gruppo Lendl

[8] D. Thiem b. [6] G. Monfils 6-3 1-6 6-4

In serata è poi arrivato il primo verdetto, con Novak Djokovic che si è ufficialmente qualificato per le semifinali battendo un ottimo Milos Raonic arresosi in due tie-break dopo 2h e 17 minuti di lotta. Il serbo, apparso in netto miglioramento rispetto alla versione pallida delle ultime settimane, ha fatto sua la partita nonostante un blackout nel secondo set quando sul 4-3 30-0 incassa un parziale di 8 punti a 1 e si ritrova sotto 5-4. Ma arrivati al tie-break con una serie di giocate meravigliose Nole rimette le cose a posto e dal 4-5 sotto in un momento delicatissimo riesce a chiudere la partita con un ace e un punto spettacolare, battendo per l’ottava volta in otto confronti il canadese e volando cosi in semifinale. Raonic si giocherà il passaggio del turno con Thiem giovedì.

Gruppo Lendl

[2] N. Djokovic b [4] M. Raonic 7-6 (6) 7-6 (5)

Nella quarta giornata dell’Atp Finals di Londra, torna in campo il gruppo McEnroe e Andy Murray risponde presente, battendo Kei Nishikori dopo una maratona di 3 ore e 23 minuti, imponendosi in rimonta con il punteggio di 6-7 6-4 6-4 (251 i punti giocati in totale: solo 8 i punti in più vinti dal britannico).

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *