SpazioTennis

ATP DUBAI: FLOP FEDERER, CAPOLAVORO DI DONSKOY

tie-break

Terminata la giornata degli ottavi di finale dell’ATP 500 di Dubai.

La sorpresa arriva nell’ultimo match di giornata disputato sul centrale. Infatti il russo Evgeny Donskoy ha eliminato in una pazzesca rimonta Roger Federer, con lo score di 3-6 7-6 7-6.

Sembra tutto sotto controllo per Federer che dopo aver dominato il primo set si è trovato con due match point a disposizione nel tie-break del secondo, ma niente da fare li sciupa e cede il parziale per 9 punti a 7.

Nel terzo set ancor più clamoroso con il campione elvetico sopra 5 a 3, ma niente non sfrutta e si fa addirittura sorpassare sul 6-5.

L’emozione tradisce il russo e lo porta al

decisivo. La partita sembra finita con lo svizzero avanti per 5 punti a 1, ma arriva il miracolo sportivo grazie a Donskoy che mette a segno 6 punti consecutivi e estromette Roger Federer dal tabellone principale.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *