SpazioTennis

ATP 250 BUDAPEST: OK LORENZI, SUBITO ELIMINATO FOGNINI

Si sono disputati oggi gli ottavi di finale della parte alta del tabellone dell’Atp 250 di Budapest.

Nel match che ha aperto il programma sul campo centrale del torneo ungherese, Paolo Lorenzi ha avuto la meglio su Sergyi Stakhovsky con il punteggio di 6-4 3-6 6-3. Il tennista senese si è guadagnato l’accesso ai quarti di finale non senza poche difficoltà, considerando la scarsa attitudine del rivale sulla terra battuta.

A sfidare l’azzurro, sarà Andrey Kuznetsov, che ha sconfitto Fabio Fognini col punteggio di 3-6 6-3 7-6. L’italiano, sotto nel punteggio per 6-3 2-1, non è riuscito a portare a termine una splendida rimonta, che lo ha visto servire per il match sul 5-4 nel terzo e decisivo set. Persa la chance, il ligure ha ceduto di schianto al tiebreak finale, dove però il russo ha mostrato un ottimo livello di gioco.

Il terzo incontro di giornata ha visto la vittoria di Lucas Pouille ai danni di Jiri Vesely col punteggio di 6-3 4-6 7-6.
Grande battaglia tra i due giocatori, con il francese che ha dominato l’incontro fino al 6-3 4-4, ma che poi ha dovuto subire la reazione del tennista ceco, che si è aggiudicato il secondo parziale per 6 giochi a 4.
Nel terzo set, la testa di serie n.1 spezza l’equibrio breakkando il rivale nel terzo set, ma viene prontamente ripreso sul punteggio di 3 giochi pari. Nel decimo gioco, il francese si salva annullando due match point con due grandi prime di servizio e si va a prendere il match vincendo il tiebreak decisivo per 7 punti a 4.

Nel prossimo turno, troverà lo slovacco Martin Klizan, che si è sbarazzato di Bjorn Fratangelo col punteggio di 6-3 6-2.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *