SpazioTennis

ASSOLUTI SENIOR: LA CAMPANIA TIFA MONTESANTO

Non è un caso che il suo approdo all’ambita semifinale del tabellone over 40 degli Assoluti senior in svolgimento a Milano Marittima abbia scatenato l’entusiasmo degli appassionati campani. Luigi Montesanto (3.3) è innanzitutto un ragazzo solare, sempre corretto in campo e dotato di un bel tennis. Sport che insegna, ritagliandosi il tempo per prender parte ai tornei open e veterani. La sua avventura ravennate è incominciata con un netto 6/0 6/0 rifilato all’emiliano Ferracuti (3.4). Quindi la sfida di ottavi di finale contro la testa di serie numero 5, il 2.8 marchigiano Tarli: dopo aver perso nettamente il primo set Montesanto si è portato avanti 5/3 nel secondo. Qui ha usufruito del ritiro dell’avversario, vittima di un infortunio muscolare. Per l’assenza di Juri Castellacci (2.8), numero 4 del seeding, Luigi Montesanto è volato in semi dove troverà domani ad attenderlo un osso davvero durissimo: Matteo Colla è oggi 2.3 delle classifiche nazionali ma in carriera è riuscito a spingersi a ridosso delle prime 400 posizioni ATP. L’altra semifinale metterà di fronte nella parte bassa del tabellone il 2.4 Andrea Caldarelli al 2.5 Alessandro Caracciolo.

Gli amici intanto sui social caricano Luigi, invitandolo a crederci fino in fondo. Sarà molto difficile realizzare l’impresa contro un giocatore tanto forte ma di sicuro quello di Montesanto è stato finora già un percorso eccezionale.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *