SpazioTennis

A2 MASCHILE, IL NEW TENNIS DEFLAGRA IN TERRA D’ABRUZZO

Il primo successo della stagione arriva in trasferta e nella maniera più roboante. Il New Tennis di Torre del Greco domina il Circolo Tennis Lanciano, imponendosi con il punteggio di 6/0 e dando uno scossone alla classifica del Girone 4 del campionato maschile di serie A2. Un primo sorriso fortemente voluto dopo il pareggio e la sconfitta ottenuti nelle due giornate iniziali di campionato. Tutto facile per il 2.4 Gennaro Orazzo, dominatore con lo score di 6/3 6/0 della sfida che lo vedeva opposto al 2.8 Amadei. Quindi la nuova, sontuosa prestazione di Raul Brancaccio (2.4) che in poco più di quaranta minuti si è sbarazzata del pari classifica Di Giovanni, storica bestia nera per i colori corallini. Successivamente, negli incontri tra i numeri uno e due delle rispettive formazioni, il brasiliano Eduardo Dischinger (2.3), in una sfida tutta sudamericana, ha sconfitto per 7/5 4/6 6/1 l’argentino Mateo Martinez al termine di una dura battaglia, mentre il coriaceo Giovanni Cozzolino (2.3) ha superato con relativa scioltezza il sempreverde e temibile Burzi (2.2) con il punteggio per 7/6 6/1. Infine i doppi con i quali il New Tennis ha suggellato il blitz esterno in terra abruzzese. I numerosi sostenitori provenienti dalla Campania hanno potuto apprezzare il ritorno a buoni livelli di Antonio Mastrelia (2.3) e dello specialista Filippo Palumbo, giocatore di classe e personalità. Complimenti infine al maestro Davide Sessa, alla sua prima esperienza su una panchina di serie A nelle vesti di capitano e ad Antonio Luise suo fidato collaboratore. “Siamo molto contenti per una vittoria fortemente inseguita – ha commentato a ST il ds del New Tennis Fabio Palomba – Abbiamo in rosa valori importanti e speriamo ora di trovare continuità nel percorso di un campionato ovviamente molto difficile. Noi ovviamente ci crediamo”.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *