SpazioTennis

ANDY MURRAY SCETTICO SU UNA POSSIBILE WILD CARD A WIMBLEDON PER MARIA SHARAPOVA

Andy Murray si è mostrato molto dubbioso sulle wild card che spesso vengono concesse ai giocatori che rientrano dopo un periodo di stop causato da una squalifica per doping.

“Penso che uno dopo una squalifica debba davvero lavorare tanto per tornare in alto. Tuttavia la priorità dei tornei maggiori è quella di pensare a cosa è meglio per loro. Se pensano che avere i nomi di maggior richiamo venderà più biglietti faranno sicuramente così”.

“Maria Sharapova ha l’opportunità di risalire in classifica dopo i tre tornei che disputerà su terra e potenzialmente non avrebbe bisogno di wild card, ma se non ci riuscirà, starà agli organizzatori di Wimbledon prendere la decisione.
Penso e sono sicuro che ci penseranno a lungo e molto a fondo, tenendo in considerazione anche l’opinione pubblica, poi prenderanno la decisione giusta”
opportunità, non è assolutamente uno scandalo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *